Rassegna Stampa

23
novembre
2020

A.CASA Magazine

La casa è più accogliente col caminetto

È possibile rendere la casa più accogliente, con un gesto semplice, di grande effetto e sostenibile? Il caminetto ecologico è una scelta originale

La casa oggi viene necessariamente ripensata, per essere più funzionale e confortevole nella quotidianità, ma anche in grado di rispondere alle esigenze di chi la abita. È diventata il luogo in cui trascorrere il tempo in modo piacevole, rilassato, all’interno di spazi pratici ma allo stesso tempo belli, che mettano il buonumore.

22
novembre
2020

Quotidiano Motori

Sicurezza stradale passiva: che cos’è e quali sono i dispositivi

Sicurezza stradale passiva: di cosa si tratta esattamente? La sicurezza stradale si compone di due ambiti distinti, spesso erroneamente confusi. Esiste la sicurezza attiva, che ha il compito di prevenire gli incidenti; ABS e frenata di emergenza ne rappresentano le soluzioni più recenti.

20
novembre
2020

TPI

BertO, la prima azienda del design a puntare sul web

La Brianza, in particolare Meda, rappresenta il distretto produttivo del mobile di qualità più importante a livello globale. Qui da generazioni si tramandano un know-how artigiano di grande spessore e un’innata propensione per il gusto e lo stile. Le più belle case al mondo sono arredate proprio in questo territorio.


20
novembre
2020

Cose di casa

Nuovo riscaldamento in poco tempo e usufruendo del superbonus, con miglioramento di due classi energetiche

48 ore sono state sufficienti per aggiornare il sistema di riscaldamento di una villa nella campagna marchigiana, usufruendo anche del Superbonus 110%. Installati impianto fotovoltaico e pompa di calore.

18
novembre
2020

TPI

Ecobonus 110%, ecco come riconoscere aziende affidabili

Il successo dell’Ecobonus al 110%, misura fortemente voluta dal Governo e tra le più attese in assoluto dai consumatori, ha finora tenuto fede alle aspettative. La possibilità di effettuare operazioni di efficientamento energetico nella propria abitazione generando crediti fiscali, che possono poi essere ceduti o monetizzati con pochissime limitazioni, ha infatti dato vita a un mercato estremamente vitale.

18
novembre
2020

IFDM

Tutto casa e hotel

maisonFire è l’azienda leader nei camini ecologici, un complemento di arredo che si sta facendo sempre più strada tra i gusti dell’utente finale e anche nel mondo dell’hospitality e del project

12
novembre
2020

Affari Italiani

Claudia Pandolfi, Di Caprio, Julia Roberts... le star sposano la causa green

Da convinta sostenitrice dell’energia green, per garantirsi autonomia energetica Pandolfi si è rivolta a un’azienda romana attiva nel settore delle rinnovabili di cui è poi diventata testimonial ufficiale.

Si tratta del brand Fotovoltaico Semplice, una realtà interamente Made in Italy che ha fatto del dinamismo innovativo e dei prodotti all’avanguardia una cifra stilistica molto apprezzata in tutta Europa, come testimoniano riconoscimenti e certificazioni come quello rilasciato dall’Itqf, l’Istituto Tedesco Qualità e Finanza.

12
novembre
2020

Economy Mag

La corsa a ostacoli sulle strade d'Italia

Attenuatori d’urto, i terminali di barriera, guardrail e newjersey sono fondamentali per garantire la sicurezza stradale. Ma possono essere pericolosissimi. Ce lo spiega Roberto Impero, ceo di Sma Road Safety, che ha installato le proprie barriere anche sul Ponte San Giorgio

11
novembre
2020

Ambiente Quotidiano

Ecobonus 110%, ecco come riconoscere aziende affidabili

Il successo dell’Ecobonus al 110%, misura fortemente voluta dal Governo e tra le più attese in assoluto dai consumatori, ha finora tenuto fede alle aspettative.

La possibilità di effettuare operazioni di efficientamento energetico nella propria abitazione generando crediti fiscali, che possono poi essere ceduti o monetizzati con pochissime limitazioni, ha infatti dato vita a un mercato estremamente vitale.

10
novembre
2020

Impresa italiana

SMA Road Safety: la sicurezza stradale che pensa all’ambiente

Il CEO di SMA Road Safety Roberto Impero, alla guida di un’azienda campana leader del settore con commesse di spessore internazionale tra cui l’Eurasia Tunnel di Istanbul e il nuovo Ponte Morandi di Genova, è stato tra i primi a sollevare il problema.
“Nei nostri attenuatori – spiega l’imprenditore – convivono innovazione, praticità e sostenibilità. Abbiamo sempre cercato soluzioni all’avanguardia che non comportassero l’impiego di materiali plastici, inquinanti o comunque scadenti”.